tulipani in casa comecosaquando
Come far crescere i tulipani in casa con un metodo geniale
Febbraio 6, 2018
addestrare un cane a non abbaiare comecosaquando
Come addestrare un cane a non abbaiare
Febbraio 6, 2018
pro e contro della pillola comecosaquando

Se stai considerando di assumere a breve una pillola anticoncezionale, fermati un attimo a pensare quali possano essere gli effetti collaterali e i pro e contro della pillola. È noto, infatti, che questo farmaco miracoloso per il controllo delle nascite può influenzare tantissimo la tua pelle e il tuo corpo. Esistono, però, pareri disparati circa l’assunzione e gli eventuali pro e contro della pillola. Quindi, come sapere se stai per fare la scelta giusta? Vediamolo insieme.

Per prima cosa: come funziona una pillola anticoncezionale?

I tipi di pillole anticoncezionali in commercio sono letteralmente un’inondazione, sugli scaffali farmaceutici, di piccolissime compresse colorate che controllano tutte le funzioni del tuo apparato genitale. Ciò significa che vengono realizzate con determinati ormoni, estrogeni e progesterone, che t’impediscono di rimanere incinta nel 99,9 per cento delle probabilità. Quindi, a meno che, non risulti essere tra lo 0,01 per cento delle “sfortunate mortali”, la pillola anticoncezionale funziona veramente!



Questi ormoni, però,  possono influenzare in maniera molto molto negativa la tua pelle e il tuo corpo. La maggior parte delle donne non presenta effetti collaterali pillola quando assume questo contraccettivo orale. Tuttavia, è possibile incorrere in spiacevoli e seccanti pro e contro della pillola come cicli irregolari, nausea, mal di testa o cambiamenti di peso, soprattutto durante i primi mesi. Ogni tipo di pillola contraccettiva orale può influenzare, quindi, in modo totalmente diverso un corpo femminile.

Pro e Contro della pillola anticoncezionale

Eccoci, quindi, giunte alla resa dei conti: ma la pillola anticoncezionale quali effetti così devastanti e antiestetici potrebbe provocare? Quali sono i pro e contro della pillola? Aihmè, l’elenco degli effetti collaterali della pillola è veramente lunghino, ma ricorda che non è detto che possano tutti sopraggiungere nel tuo corpo. Qui di seguito, ti vengono elencati quelli più frequenti e, seriamente, da valutare.



  • Cicli mestruali irregolari: in questo caso stiamo parlando di spotting, ovvero, un  sanguinamento molto leggero che può verificarsi durante le prime 1-3 settimane dall’inizio dell’assunzione della pillola. Purtroppo, esattamente come per un ciclo mestruale normalissimo, questo richiede molta attenzione. Per evitare spiacevoli incovenienti, perciò, porta sempre con te un assorbente o un salvaslip.
  • Nausea e gonfiore: uno tra gli effetti collaterali pillola più seccanti è proprio la nausea ed il gonfiore, che si verificano occasionalmente quando si inizia ad assumere la pillola e spesso sparisce in pochi giorni per poi ripresentarsi e sparire, e così via. Insomma, un’odissea di nausee e gonfiori addominali che potrebbero veramente farti odiare il momento in cui hai deciso di assumere questo farmaco. Un piccolo consiglio sarebbe quello di assumerla dopo cena e prima di andare a letto.
  • Mal di testa: la pillola può migliorare o peggiorare il tuo mal di testa. Se già soffri di emicrania, è molto probabile che il tuo medico ti sconsigli di assumere la pillola.

Cambiamenti dell’umore, del peso e seno gonfio

  • Cambiamenti dell’umore: sembra strano, ma uno tra gli effetti collaterali pillola più spaventosi è quello relativo al cambiamento d’umore repentino. Ebbene, purtroppo questo piccolissimo farmaco è in grado di farti passare da uno stato di euforia pazzesca ad uno di cupa depressione, nel giro di mezza giornata e senza un motivo apparente. Quindi, se hai le spalle e la psiche abbastanza forti da sopportarli, assumi pure la pillola con un bicchiere di acqua santa!
  • Macchie solari: la pillola fa anche questo: esponendoti al sole, può farti apparire orrende macchie solari in particolare sul viso, contorno occhi, naso e labbra. Ma niente panico! Un crema solare ad alta protezione, può schermarti dal sole e farti rilassare in riva al mare come ogni estate senza ormoni di torno.
  • Seno turgido e gonfio: occasionalmente, il seno potrebbe aumentarti di qualche taglia in più, ma solitamente rimane lo stesso! Sappi, quindi, che l’assunzione della pillola non dovrebbe farti gridare al miracolo “Wow! Ho una taglia in più”, bensì, dovrebbe farti pensare che gli ormoni possano crearti un effetto palloncino con eventuali smagliature.
  • Cambiamento del peso: alcune donne mettono su peso e altre lo perdono, ma è più probabile che tu rimanga sempre la stessa. Questo avviene, non perchè la pillola sia altamente calorica come un concentrato di grassi e carboidrati in piccole dimensioni, bensì, perchè aumenta o fa perdere l’appetito. Ebbene siamo sincere, nella maggior parte dei casi, la pillola fa venir fame per via delle fluttuazioni ormonali, ma ti basterà bere bicchieroni di acqua, assumere frutta e verdura e praticare esercizio fisico, affinché tu rimanga sempre nei tuoi jeans preferiti.

Ovviamente, ogni effetto collaterale dipende sempre da donna a donna. Quindi, prima di decidere se assumerla o meno, parlane con il tuo medico curante e pondera molto bene. Non credi?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *