limone e miele per ringiovanire comecosaquando
Limone e miele per ringiovanire
Febbraio 19, 2018
desiderio sessuale e l'intimità comecosaquando
Desiderio Sessuale e l’intimità
Febbraio 20, 2018
alimenti che fanno invecchiare comecosaquando

Esistono veramente alimenti che fanno invecchiare? Effettivamente si, e nonostante il tuo regime di cura della pelle è sempre sotto controllo con rimedi naturali, creme ed unguenti, se vuoi fare ancora meglio, dovresti iniziare a curarti da dentro di te. Bevendo molta acqua, mangiando un sacco di prodotti freschi, dormendo abbastanza e praticando regolarmente sport, puoi rimanere in salute e allo stesso tempo avere una pelle luminosa. Adesso, se ti stai chiedendo quali alimenti che fanno invecchiare valga la pena evitare nella tua ricerca per una pelle dall’aspetto più giovane, sei nel posto giusto! Ho raccolto per te alcune informazioni di una ricerca realizzata da Rachel Swanson, che ha scoperto sette principali trasgressori della tua salute.



7 alimenti che fanno invecchiare

C’è un motivo per cui la tua pelle è un pò abbattuta e spenta dopo una serie di feste, barbecue o giornate in spiaggia all’insegna di mojito: “Quello che mangi influisce sulla tua pelle, nel bene o nel male“. Mentre alcune indulgenze non ti faranno invecchiare durante la notte, una dieta povera di benefici nutrizionali e ricca di eccessi continui, può accelerare il processo di invecchiamento della pelle (e dei denti) nel tempo. Qui, di seguito 7 alimenti che fanno invecchiare precocemente, da consumare con moderazione per sentirsi giovani ed in salute.

Ci sono numerosi fattori che influenzano la tua genetica: dall’età al fumo, dall’esposizione al sole all’inquinamento e molti altri. Ma quello che mangi è uno dei fattori principali nella considerazione del tuo aspetto quando invecchi.

La buona notizia è che puoi evitare questi 7 alimenti che fanno invecchiare e continuare a vederti sano e bello quando ti guardi allo specchio, senza notare nulla di strano nella tua facemapping!


Latte Macchiato

Un dolce latte alla cannella per iniziare la giornata non suona male, giusto? Bene con 40 grammi di zucchero, potresti voler pensarci due volte. Che ne dici di un pomeriggio a prendere un frappuccino di media grandezza? Con ben 85 grammi di zucchero, questo è sicuramente un lato dell'invecchiamento precoce. Questa abitudine potrebbe anche promuovere i prodotti finali della glicazione avanzata.

Carne Rossa

Le fonti di proteine ​​ad alto contenuto di grassi derivate da animali sono una fonte importante di AGE dietetici nocivi e possono indurre l'infiammazione e lo stress ossidativo in modo simile a un eccesso di zucchero nella dieta. Il manzo supera altre forme di proteine, con la più alta quantità di AGE dietetici. Inoltre, se grigliare o friggere è il tuo metodo di cottura, questo comporterà anche un'ulteriore formazione di ETA.

Salse e Condimenti per Insalata

Queste fonti nascoste di zucchero stanno per essere al centro dell'attenzione perché è ora di svelare i dettagli non così dolci. Solo perché un prodotto non ha un sapore dolce, non significa che l'etichetta nutrizionale non debba essere esaminata prima dell'acquisto. Persino quei condimenti a base di cibo integrale possono contenere più zucchero di una manciata di cioccolato. 

Snack Confezionati

Una grande quantità di esposizione AGE alimentare deriva anche dal consumo di alimenti come cracker, patatine e biscotti. L'uso di ingredienti come burro, olio e / o formaggio usati nel prodotto alimentare che viene poi completato con la lavorazione a calore secco si rivela una ricetta perfetta per produrre una fonte eccezionalmente elevata di AGE. Un elevato apporto di alimenti trasformati con grassi trans, zucchero alto, colesterolo e sale può solo significare problemi.

Alcool

Solitamente associamo l'alcol alla nostra salute del fegato, ma la ricerca ha dimostrato quanto possa essere dannoso anche per il nostro delicato tessuto cutaneo. Come si verifica questo danno? Vi è un'aumentata produzione di specie reattive dell'ossigeno (ROS), o radicali liberi, formati in varie vie quando l'alcol viene metabolizzato. Questo può essere problematico perché può portare a danni ossidativi nella nostra pelle.

Burro e Margarina

Prima di spalmare burro o margarina in quasi tutto, sappi che un'assunzione maggiore di grassi saturi è stata associata ad un aumento delle rughe . Infatti, i grassi, come la margarina, misurano in peso gli AGE più dietetici per grammo se confrontati tra più gruppi di alimenti. Se prevenire l'invecchiamento precoce è la tua prerogativa principale, evita di saltare sul carro del burro e di mantenere l'utilizzo al minimo.

Cibi Fritti

Gli acidi grassi trans (TFA) si trovano nelle carni di animali ruminanti, latte, grasso da latte e oli vegetali induriti industriali (ad esempio la margarina). Gli alimenti commercialmente lavorati, così come l'uso di grasso di cottura parzialmente idrogenato, sono i principali responsabili del nostro apporto alimentare di grassi trans. Livelli elevati esacerbano  l'infiammazione cronica, i processi e il danno ossidativo che si verifica nel tempo dannoso per il DNA.

 


Alimenti che possono causare infiammazioni croniche

Se i tuoi pasti giornalieri sono pieni di cibi che causano infiammazioni croniche, come oli vegetali, margarina, carni rosse, pane bianco o cibi zuccherati e lavorati, non stai facendo alcun favore alla tua pelle. Questi alimenti possono causare infiammazioni nel corpo, che possono accelerare la formazione delle rughe. Per prevenire l’invecchiamento precoce, fai scorta di alimenti ricchi di acidi grassi omega-3 e acido alfa-linolenico (ALA) come semi di lino, olio di semi di lino, avocado, salmone e olio d’oliva. Questi alimenti aiuteranno la tua pelle a mantenere il suo aspetto morbido ed elastico.

Assicurati di fare il carico anche di frutta e verdura. I prodotti freschi sono ricchi di zinco, selenio, vitamina C e beta carotene, tutti fattori chiave nella produzione di collagene nel corpo (che mantiene la pelle ferma), oltre a proteggere dai radicali liberi. Due buone opzioni sono i peperoni rossi e le carote. Basta affettarli per realizzare un comodo snack da portare ovunque. Non sei un loro fan? Prova ad aumentare l’assunzione di broccoli: solo 1 tazza ha il 100% del valore totale giornaliero raccomandato di vitamina C.

Infine, assicurati di assumere abbastanza proteine: studi recenti dimostrano che una quantità insufficiente di proteine ​​può causare cedimento, rughe e crepe nella pelle. Cerca di assumere almeno un alimento contenente proteine ​​(ad esempio, uova, carne magra o pollame, fagioli) ad ogni pasto. Non credi anche tu?

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *