rimedio insuperabile per il mal di denti comecosaquando
Rimedio insuperabile per il mal di denti
Marzo 1, 2018
faccende domestiche che devi fare solo una volta all'anno comecosaquando
10 faccende domestiche che devi fare solo una volta all’anno
Marzo 2, 2018

5 cose che non dovresti fare mai dopo aver mangiato

5 cose che non dovresti fare mai dopo aver mangiato comecosaquando

Esistono 5 cose che non dovresti fare mai dopo aver mangiato, perché potrebbero crearti veramente seri problemi. Numerosi studi, infatti, avvertono che molti di noi hanno la cattiva abitudine di fare queste 5 cose ogni giorno (dopo aver mangiato), che possono essere molto pericolose per la propria salute, in particolar modo la numero 4. Non ci credi? Scorri la lista e cerca di smettere immediatamente di fare queste piccole azioni quotidiane molto pericolose.



5 cose che non dovresti fare mai dopo aver mangiato

  1. Dormire

Signore e signori, questo è molto importante per voi da ricordare: andare a dormire subito dopo aver mangiato causerà “bruciore” allo stomaco durante la notte, il che si tradurrà in disagio, gonfiore e strani schemi di sonno. Uno studio recente ha scoperto che le persone che hanno aspettato almeno un’ora dopo il pasto (per andare a dormire), avevano meno probabilità di avere un ictus. Ciò significa che dovresti mangiare almeno 30 minuti prima di andare a letto.

  1. Fumare

Fumare è probabilmente una delle peggiori cose che puoi fare ai tuoi polmoni. Se fumi, dovresti aspettare almeno 1-2 ore dopo aver mangiato. Questo perché la nicotina delle sigarette si lega con l’eccesso di ossigeno (che è molto importante nel processo di digestione) e consente al corpo di assorbire più agenti cancerogeni del solito. Uno studio recente ha rivelato che fumare subito dopo un pasto è molto pericoloso. Aumenta, anche, il rischio di cancro dell’intestino e del polmone.

  1. Fare la doccia

Tra le 5 cose che non dovresti fare mai dopo aver mangiato, ecco cosa dovresti sapere: quando facciamo la doccia, aumenta il flusso di sangue presente nelle mani, nelle gambe e, ovviamente, in tutto il corpo, e di conseguenza, diminuisce quello presente nel nostro stomaco. Secondo gli esperti, questo indebolisce il sistema digestivo, causandone l’inefficienza, che di solito porta a problemi di stomaco. Inoltre, dovresti sapere che si ritiene che il cambiamento della temperatura dell’acqua nella doccia sia un modo per compensare il calore emotivo. 

  1. Mangiare frutta

Secondo alcune ricerche recenti, il momento migliore per mangiare frutta è quando sei a stomaco vuoto. Ti stai chiedendo il motivo? Perché i frutti richiedono diversi enzimi da digerire e gli zuccheri semplici nella frutta hanno bisogno di tempo per essere adeguatamente assorbiti dal corpo. Quando lo stomaco è vuoto, trarrai beneficio da tutti i nutrienti, le fibre e gli zuccheri semplici presenti nel frutto. Ma se consumi la frutta subito dopo un pasto, il frutto rimarrà nello stomaco per un lungo periodo di tempo. Ciò può causare indigestione, bruciore di stomaco, eruttazione e altri disagi.

  1. Bere tè

All’ultimo posto della classifica delle 5 cose che non dovresti fare mai dopo aver mangiato, c’è quella di bere una tazza di tè subito dopo un pasto. Ciò interromperà il processo di assorbimento del ferro. Come accade questo? L’acido tannico presente nel tè si lega con le proteine e il ferro presente nel nostro cibo, il che significa che il nostro corpo non potrà digerirli correttamente. Ciò si traduce in una riduzione dell’87% dell’assorbimento del ferro! Bassi livelli di ferro possono scatenare anemia, estrema stanchezza, debolezza, pelle pallida, dolore toracico, vertigini, mani e piedi freddi, unghie fragili e scarso appetito. E tu, quale abitudine cercherai di eliminare?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *