manutenzione della tubatura casalinga comecosaquando
4 rimedi naturali per la manutenzione della tubatura casalinga
Febbraio 4, 2018
tulipani in casa comecosaquando
Come far crescere i tulipani in casa con un metodo geniale
Febbraio 6, 2018

Il modo più semplice per raccogliere il miele fresco

miele fresco comecosaquando
Vorresti del miele fresco e genuino direttamente a casa tua? L’apicoltura, ossia l’allevamento di api per la produzione e la raccolta di miele, consta di svariati procedimenti. In questo tutorial, però, vedremo passo passo come realizzare un piccolo alveare meccanico, ideale per piccoli spazi. Se sei un creativo tuttofare interessato a realizzare un piccolo e prezioso allevamento di api, segui questi passaggi semplici e ingegnosi.

La realizzazione e la crescita di un alveare può non sembrare un’idea adeguata per chi vive in appartamenti, a causa di limitazioni di spazio. Tuttavia, con un pò di ricerca e di pianificazione, anche un cortile interno suburbano può essere un luogo perfetto per l’apicoltura. Avrai solo bisogno di qualche accessorio per iniziare: qualche tavola di legno, dei vasetti in vetro a chiusura doppia e, indovina un pò, delle api! Segui questa guida e scopri quali sono i passaggi essenziali per raccogliere il miele fresco nel modo più semplice in assoluto. Vediamoli insieme.

Il modo più semplice per raccogliere il miele fresco

OCCORRENTE

  • Kit in legno per alveari
  • Una tavola in compensato
  • Barattoli in vetro a chiusura doppia
  • Viti
  • Vernice
  • E naturalmente le api!

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa, dovrai praticare 12 fori sulla tavola in compensato del coperchio superiore del kit per alveari, utilizzando una sega a tazza con lama dentata circolare (di solito un semplicissimo trapano elettrico con una piastra di supporto per fori più larghi, come quelli per installare le maniglie delle porte); ricorda di praticare dei fori del diametro leggermente inferiore dei tappi dei barattoli in vetro, in modo tale da riuscire ad incollarli in seguito con della colla a caldo.
  2.  A questo punto, potresti verniciare la tavola in compensato con della vernice del colore a tua scelta e in particolare, dapprima, con una passata di mordente.
  3. Lascia asciugare la vernice per un paio d’ore e incolla i tappi dei barattoli in vetro a chiusura doppia sulla superficie dei fori praticati sulla tavola in compensato; questi, infatti, possono essere semplicemente posizionati sui fori e incollati con della colla a caldo, facilmente removibile con un raschietto e lascia rapprendere la colla.
  4. A questo punto avvita tutti i barattoli in vetro sui tappi, avendo accortezza di non chiuderli ermeticamente con l’ausilio del secondo tappo.
  5. Ora posiziona la tavola di compensato sul kit in legno per alveari, non prima di aver inserito le api al suo interno e lasciale realizzare il loro splendido lavoro.
  6. Appena gli alveari saranno realizzati e quando il miele sarà pronto, ti basterà rimuovere i barattoli in vetro, facendo attenzione sempre alle api, e richiuderli con il secondo tappo, non prima di aver rimosso la cera all’interno.
Ecco alcuni consigli da tener presente, prima di mettere in pratica questo tutorial:
  • I barattoli in vetro si riscaldano facilmente perché non c’è ventilazione, per cui meglio tenerli lontani dalla luce solare o ripararli con un telo;
  • Non lasciare che le api ronzino intorno ai barattoli in vetro, altrimenti ti sarà più complicato estrarre i barattoli in vetro a fine lavoro;
  • Ricorda sempre di sterilizzare i barattoli in vetro prima di utilizzarli e scopri di più sulla propoli. E tu, lo conoscevi già?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *