come allontanare il cane da tavola comecosaquando
Come allontanare il cane da tavola
Marzo 19, 2018
15 abitudini di pulizia sbagliate comecosaquando
15 abitudini di pulizia sbagliate
Marzo 20, 2018
come pulire una giacca in pelle comecosaquando

Ti sei sempre chiesta come pulire una giacca in pelle in maniera meticolosa ed efficiente? Una giacca o un cappotto in pelle è in genere un investimento costoso, ma può durare per molti, molti anni se trattato con le cure adeguate. In molti casi, puoi lavare una giacca di pelle a casa se segui i metodi corretti, senza ricorrere obbligatoriamente ad una lavanderia.



È importante capire il tipo di pelle che si acquista e assicurarsi che sia vera ed originale. Molti prodotti sintetici possono sembrare molto simili alla pelle ma il tipo di pulizia e cura è totalmente diverso. Vediamo, quindi, come pulire una giacca in pelle.

Come pulire una giacca in pelle: tipi di giacche e cappotti

La pelle è disponibile in diversi gradi e finiture e questo fa la differenza nel modo in cui dovranno essere puliti. Ecco le quattro pelli più comunemente vendute:

  • Pelle scamosciata: la pelle scamosciata naturale viene creata dalla parte inferiore morbida di una pelle di animale a grana grossa. Ha una finitura morbida in varie tonalità. Ci sono specifiche misure di cura e pulizia per giacche, accessori e mobili in pelle scamosciata.
  • Nubuck: simile alla pelle scamosciata in modo appropriato, il nubuck utilizza la parte superiore della pelle animale che è finemente levigata e lucidata per produrre un prodotto finale più morbido e vellutato. Le tecniche di cura per il Nubuck sono simili alla scamosciatura e la rimozione delle macchie richiede spesso il trattamento da un professionista.
  • Anilina: la pelle anilina è una pelle pieno fiore trattata con l’anilina chimica. Questo è il tipo più comune di pelle utilizzata per le giacche.
  • Nappa: la pelle di nappa più pregiata è molto morbida, elastica e utilizza una pelle di pecora o di agnello in pieno fiore.

Prima di indossare una giacca o un cappotto in pelle

La chiave per mantenere la tua giacca al meglio è essere sicuri che la pelle sia adeguatamente trattata con una protezione per questo materiale così pregiato. Quindi, come pulire una giacca in pelle? È possibile acquistare prodotti di protezione per la ​​pelle sia in forma liquida che spray. Questa protezione aiuta a respingere l’umidità e previene le macchie sulla superficie derivanti da acqua e terreno.

I prodotti di protezione devono essere riapplicati almeno una volta l’anno o più spesso, se la pelle viene esposta frequentemente a condizioni climatiche avverse.

Ci sono molte cose che dovresti evitare quando indossi il tuo cappotto di pelle:

  • Non riempire mai le tasche piene di “roba” o trasportare oggetti pesanti perché tendono ad allungare la pelle.
  • Non applicare spray per capelli, profumo o acqua di colonia mentre indossi il tuo cappotto di pelle. L’alcool si asciugherà e macchierà la pelle. Usa qualsiasi prodotto e lascialo asciugare completamente, prima di indossare la giacca.
  • Non applicare mai spille, nastri o etichette adesive sulla pelle.
  • Chiedi ad un professionista di apportare modifiche alle dimensioni o di attaccare eventuali emblemi o ricami sulla superficie della pelle. I fori causati da cuciture errate sono quasi impossibili da rimuovere.

Come pulire una giacca in pelle o un cappotto

Se la tua giacca di pelle è stata adeguatamente trattata e protetta, la maggior parte dello sporco può essere spazzato via con un panno pulito e umido. Ovviamente, rimuovere le macchie più dure come la muffa o l’ inchiostro dalla pelle richiede un trattamento specifico.

Quindi, come pulire una giacca in pelle? Cosa fare se il rivestimento interno è sporco di grasso e sudore? Se il cappotto è abbastanza costoso, nuovo, o sei un principiante nei lavaggi specifici, sarebbe consigliabile rivolgersi ad un esperto di pulizia della pelle professionale. Controlla sempre le credenziali della tua tintoria. Non tutti i negozi sono qualificati per pulire la pelle.

Tuttavia, se il rivestimento interno è in tessuto lavabile (ricorda sempre di leggere le etichette), puoi lavare a mano il tuo indumento a casa.

ATTENZIONE: il lavaggio a mano è appropriato solo per le finiture in pelle all’anilina. Mai lavare capi in pelle scamosciata o nubuck. Se hai intenzione di provare, prima testa la solidità del colore della pelle con un panno pulito, bianco e bagnato su una macchia interna della pelle. Se il colore si trasferisce sul tessuto, il colorante non è stabile sulla pelle e non si dovrebbe procedere.



Ricorda che se deciderai di lavare la giacca di pelle a casa, sarà necessario essere pronti a dedicare diversi giorni al processo di come pulire una giacca in pelle e sapere come trattare correttamente la pelle dopo il lavaggio. Facci caso: pensa alla tua pelle! La tua giacca deriva dalla pelle di un animale!

Se lo asciughi con saponi aggressivi, si rovinerà e potrebbe irrigidirsi.

Come lavare a mano una giacca di pelle

Come pulire una giacca in pelle direttamente a mano? Inizia svuotando tutte le tasche della giacca e girandola verso l’interno. Riempi un contenitore di plastica abbastanza ampio con acqua tiepida. Aggiungi una piccola quantità di detergente liquido delicato consigliato per il lavaggio a mano (come Woolite).

  1. Immergi completamente la giacca di pelle. Smuovila attraverso l’acqua per essere sicura che l’intero rivestimento è bagnato. Spremi delicatamente la soluzione attraverso il rivestimento e lasciala in ammollo per una decina di minuti. Se ci sono macchie specifiche, utilizza un pennello a setole morbide per rimuoverle.
  2. Quando è il momento di risciacquare la giacca, estraila dalla soluzione saponata. Ti basterà eliminare l’umidità in eccesso. Infine, riempi il lavandino con acqua pulita e risciacqua. Potrebbe essere necessario cambiare l’acqua più volte per rimuovere tutto il sapone e lo sporco.
  3. Dopo aver lavato la pelle con un detergente delicato, appendila su una vasca da bagno ad asciugare all’aria. Utilizza un robusto gancio di legno o imbottito per evitare segni sulle spalle. Non lasciare asciugare mai alla luce diretta del sole o vicino ad una fonte di calore. Potrebbero essere necessari due o tre giorni affinché la pelle si asciughi completamente.
  4. Il passo successivo è quello di trattare completamente il capo fino a renderlo nuovamente morbido ed elastico. Assicurati di utilizzare un balsamo per la pelle di buona qualità.
  5. Se la tua giacca di pelle è bagnata da pioggia o neve, segui gli stessi passaggi per asciugarla e trattarla con un balsamo per la pelle.

Come conservare giacche di pelle

Il passo finale di come pulire una giacca in pelle, è conservarla correttamente per evitare molti problemi. Anche in questo caso, utilizza un gancio ampio e robusto per sostenere il peso del tuo cappotto. I cappotti devono essere conservati in un luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce solare diretta. Evita qualsiasi ambiente che abbia eccessiva umidità, persino un armadio vicino ad un bagno. Se sei preoccupata per la polvere, copri il cappotto con un indumento o un lenzuolo di cotone. Non riporre MAI in un sacchetto di plastica che potrebbe intrappolare umidità e promuovere la muffa.

Evita di stirare la tua giacca in pelle se possibile e, se proprio devi, utilizza un ferro da stiro a temperatura media e un panno pressato sulla pelle. Troppo calore e avrai una stampa permanente del tuo ferro da stiro. Adesso che sai come pulire una giacca in pelle, non ti resta che provare. Non credi?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *