cosa vedere nei paesi bassi comecosaquando
Cosa vedere nei Paesi Bassi
Gennaio 26, 2018
come mantenere il pane fresco comecosaquando
Mantenere il pane fresco per sempre con questo trucco
Gennaio 29, 2018
lo-zucchero-in-moderazione-fa-bene comecosaquando

Lo zucchero in moderazione fa bene? Buone notizie! Per quelli come noi che hanno un debole insaziabile per i dolci (* alzasse la mano dalla tastiera chi no *), le discussioni sul perché lo zucchero non è salutare, sono spesso una pillola amara da ingoiare. Ma dare la priorità alla nostra salute, dovrebbe essere un obiettivo chiave nel 2018, così come per ogni anno, e fortunatamente, ci sono prove che certi tipi di zuccheri sono più sani di altri – quindi non dobbiamo assolutamente rinunciare totalmente ai dolci. (Finalmente!)

I medici confermano esattamente quello che volevi sentire: lo zucchero in moderazione fa bene!

Il Dr. Ian Tong, in un’ultima ricerca , ha dichiarato che “non tutti gli zuccheri sono creati allo stesso modo“. Tong ha spiegato che i medici in genere discutono sugli zuccheri, in particolare, visti come carboidrati, che sono classificati come “semplici” o “complessi”. Un esempio di carboidrato “semplice” è lo zucchero raffinato che molte persone aggiungono nella loro tazza quotidiana di tè o caffè, mentre i carboidrati “complessi” includono alimenti a base di cereali integrali come patate, pasta e pane.

“Quando lo zucchero entra nel flusso sanguigno, il corpo tenta di assorbirlo secernendo ormoni come l’insulina: i carboidrati semplici hanno maggiori probabilità di essere assorbiti rapidamente e causare un picco nel livello di zucchero nel sangue e quindi di insulina”, ha continuato Tong.



Krista Ryan, dietista clinico e direttore dei servizi alimentari e di nutrizione clinica presso il Colony ER Hospital , ha dichiarato invece che consumare troppo zucchero, spesso, ha il costo di ridurre l’introduzione di alimenti e gruppi alimentari più sani. “Mangiare troppo zucchero può rendere difficile l’assunzione di altri nutrienti essenziali e sani e il rimanere nei tuoi fabbisogni calorici giornalieri”, ha spiegato Ryan. “Se stai sostituendo cibi più sani, potresti incorrere in carenze di altre vitamine, minerali e sostanze nutritive essenziali che mancano alla tua dieta.”

Lo zucchero fa bene, tanto quanto gli altri nutrienti

Lo zucchero è una fonte di energia per il corpo“, ha continuato. “Una volta assorbito, viene processato per l’energia nello stato di necessità, oppure viene immagazzinato e convertito in grasso quando il corpo ha più apporto energetico che dispendio”. Secondo Ryan, i nostri corpi sono programmati per preferire il sapore dolce dello zucchero, che innesca cambiamenti ormonali nel nostro cervello che possono portare ad un aumento della bramosia per i dolci.

Come molti altri gruppi alimentari “colpevoli del piacere“, va bene consumare zucchero ma con moderazione. Ma come si considera esattamente una quantità “sana” di zucchero? Tong ha dichiarato che varia a seconda del tipo di zucchero che consumiamo e dei nostri livelli di attività quotidiana, ma ha continuato  che numerosi studi hanno rilevato che gli individui che ne assumono più di 95 grammi (2.000 calorie) soffrono di un alto carico glicemico e, quindi, hanno un aumento del rischio di sviluppare il diabete di tipo II.

“Un modo per contrastare un pasto ricco di zuccheri è quello di allenarsi subito dopo aver mangiato il pasto zuccherino“, ha suggerito Tong. “Fare una passeggiata o fare un allenamento leggero può aiutare il tuo corpo a bruciare quello zucchero in eccesso più velocemente di quanto le tue cellule possano elaborarlo.”

Citando le linee guida dietetiche 2015-2020 e i 10 consigli per dimagrire, valide per tutti quanti , Ryan ha affermato che gli zuccheri aggiunti dovrebbero rappresentare meno del 10% dell’apporto calorico giornaliero. Poiché l’adulto medio consuma circa 2.000 calorie al giorno, un massimo di 200 calorie dovrebbe provenire dallo zucchero aggiunto (questo si traduce in circa quattro cucchiai). “Fai attenzione perché i bambini richiedono meno calorie al giorno, da circa 1.200 a 1.400 calorie, il che significa che il loro consumo di zucchero dovrebbe essere inferiore a un adulto”, ha aggiunto Ryan. Quindi, lo zucchero in moderazione fa bene!



Come soddisfare le tue voglie zuccherine senza problemi

Per soddisfare le tue voglie di zucchero, Tong raccomanda di essere selettivo sul tipo di zucchero da consumare. Il suo consiglio è di stare lontano dal “tipico zucchero da tavola” perché di solito è caricato con saccarosio. “È possibile utilizzare dolcificanti artificiali in quanto possono ridurre il carico glicemico sul corpo”, ha continuato. “Tuttavia, preferisco educare i miei pazienti a scambiare lo zucchero raffinato con un altro alimento che è pur sempre dolce, come ad esempio, invece di aggiungere zucchero ai cereali, meglio usare la frutta per addolcire il tutto; sicuramente, meglio dello zucchero bianco.”

La frutta è un eccellente sostituto dello zucchero perché contiene zuccheri naturali insieme a vitamine, minerali, antiossidanti e fibre. Finché siamo consapevoli del nostro consumo di zucchero e del tipo di zucchero che stiamo consumando, non c’è bisogno di eliminare questa sostanza per sempre dai nostri pasti – dopo tutto, la restrizione di un intero gruppo alimentare spesso porta ad abbuffate a lungo termine e lo zucchero in moderazione fa bene. Non credi anche tu?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *