come mantenere il pane fresco comecosaquando
Mantenere il pane fresco per sempre con questo trucco
Gennaio 29, 2018
propoli proprietà antibiotiche comecosaquando
Propoli: antibiotico naturale per eccellenza
Gennaio 31, 2018
Tecnica per non sbavare il rossetto comecosaquando

Tecniche per non sbavare il rossetto? Adoro assolutamente indossare un rossetto rosso vibrante, che sembra quasi fermare il traffico, ma detesto il fatto che tutto finisca sempre sull’orlo di un bicchiere, sulle labbra del mio ragazzo o sul tovagliolo del ristorante. Sinceramente, sono un pò maldestra e, spesso, lascio sbavare il mio rossetto sull’orlo della maggior parte delle tazzine di caffè che mi offrono, sulla mia faccia e, persino, a volte sullo schermo del mio telefono (non chiedetemi come) e su sciarpe e foulard. Come si suol dire, la lotta alla sbavatura è veramente infinita!

4 passaggi per non sbavare il rossetto

Quindi, ho deciso di andare fino in fondo alla questione e trovare una soluzione per rendere il mio make-up duraturo più a lungo e senza sbavature. Così dopo aver visionato migliaia di tutorial e fatto esperimenti sulle mie labbra, ho trovato un trucco all’altezza della sfida di creare un fai-da-te che chiunque potrebbe realizzare con solo tre prodotti che probabilmente già possiedi: matita per labbra, rossetto e cipria in polvere.

Quindi, mettiamo alla prova il mio piccolo trucco per non sbavare il rossetto, con 3 test finali per testarne la durevolezza, ovvero con un bicchiere di birra, una tazzina di caffè e un bacio volante, per dimostrare che effettivamente potrai smettere di preoccuparti!




 

Crea la tua base make-up

Per prima cosa, realizza il tuo make-up! Adoriamo le sopracciglia pettinate, le ciglia lussureggianti e il rossore rosato sulle gote per completare un labbro audace. Un occhio di gatto, inoltre, fissa bene una tonalità ben definita come il rosso. Il tuo rossetto deve essere l’ultimo passo prima di uscire dalla porta del bagno.

Step 1: Allinea le tue labbra

Prendi una matita della stessa tonalità del tuo rossetto e temperala il più possibile. Traccia le tue labbra dal centro verso l’esterno usando la parte appuntita per definirle; quindi, riempi il bordo come se stessi applicando il rossetto usando il lato piatto, che ti darà più copertura.

La ragione per cui dovresti compiere questo step è data da una delle funzioni principali di una matita per labbra, ovvero per il semplice motivo che tendono a durare più dei rossetti. Inoltre, tendono ad essere anche più secche e più opache, tanto da offrirti più presa sulla bocca.

Step 2: Aggiungi un pò di cipria

A questo punto, quindi, per non sbavare il rossetto procurati una cipria con una tonalità molto tenue. A me, per esempio, piace usare solo il pigmento, che risulta più opaco. La cipria traslucida tende ad essere più riflettente e scivolosa, quindi, cerca di trovare una cipria con finitura setosa ma opaca.

Applica la polvere su tutto il labbro con un pennello soffice – come quello che useresti per il bronzer. Immergilo nella cipria, scaricalo sul polso e passalo sulle labbra per coprirle interamente.

Step 3: applica il rossetto

E adesso non ti resta che passare il rossetto sulle labbra incipriate; iniziando dall’arco di Cupido e finendo verso gli angoli esterni del labbro superiore. Per il labbro inferiore, invece, scorri da sinistra a destra, da destra a sinistra.

Step 4: incipria ancora le labbra per fissare il rossetto e ripeti i passaggi

Per non sbavare il rossetto veramente, ripeti tutto di nuovo: matita, cipria e rossetto. Quindi ripeti l’intera sequenza per due volte. La ragione per cui dovresti ripetere questo trucco per ben due volte è solo per rinforzare il metodo e metterlo davvero in pratica, per ottenere la durevolezza del rossetto.




Consigli finali

Quando scegli il rossetto, qualsiasi prodotto da uno opaco ad uno con una consistenza cremosa, va benissimo! Evita, invece, qualunque rossetto troppo idratante o troppo cremoso, perché troppo lucido. Puoi trovare un kit make-up fantastico che ogni mese potrebbe sorprenderti, anche con questa tecnica!

Questa tecnica viene utilizzata in numerosi backstage di moda , soprattutto, quando richiede un labbro audace e duraturo, e rimane veramente attiva per molto tempo.

Test finali: birra, acqua e baci volanti

Per dimostrare quanto bene funzioni questa tecnica, dovrai testarla sorseggiando dapprima un sorso di birra. Come potrai vedere, nessuna macchia rimarrà visibile sul vetro del tuo boccale.

Infine, potresti provare anche con una tazzina di caffè! Nessun residuo rosso rivelatore, rimarrà impresso. Contaci!

Per ultimo, potresti anche sentirti libera di lanciare un bacio volante con tanto di mano che parte dalle labbra, poiché i tuoi baci saranno chiari e senza macchia. Magia del trucco! Non credi anche tu?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *